Generale

Lievito di birra - funghi


ritratto

nome: Lievito di birra
più nomi: Lievito di birra, lievito per panetteria
Nome latino: Saccharomyces cerevisiae
famiglia di funghi: Saccharomycetaceae
Numero di specie: /
area di circolazione: in tutto il mondo
ingredienti: u.a. Biotina, ferro, acido folico, potassio, niacina, fosforo
conteneva veleni: /
sedi: in tutto il mondo
Aspetto / proprietà: Eucariota
GrцЯe: 1 - 10 micron
uso: u.a. Birrificio, trattamento delle acque reflue, medicine

suggerimento

Tutte le informazioni sono solo a scopo educativo e non sono adatte per identificare funghi / funghi commestibili. Mangia o non usa mai i funghi trovati senza una competenza adeguata! A seconda del fungo, solo pochi grammi possono essere fatali.

Fatti interessanti sui funghi

lievito di birra o Saccharomyces cerevisiae è un fungo costituito da molti microrganismi che ha la capacità di produrre alcol dallo zucchero nel corso del metabolismo. Il nome deriva dalla parola greca per fungo di zucchero e il nome latino per birra. Il lievito di birra o di birra è costituito da cellule di forma rotonda o ovale e con un diametro fino a dieci micrometri e con nuclei cellulari (con cui questo fungo appartiene agli eucarioti). Il fungo si moltiplica per il cosiddetto germogliamento, nel corso del quale una cellula madre forma un Ausstülpung dotato del suo genoma. Il metabolismo del lievito per panificazione dell'organismo anaerobico dipende dal contenuto di zuccheri del suo mezzo nutritivo, nonché dall'acidità o dal contenuto di azoto nell'ambiente. Poiché i rifiuti del metabolismo prodotti dal lievito del panettiere, l'anidride carbonica viene prodotta dalla respirazione cellulare e l'alcool dalla fermentazione.
Il lievito di birra è un alimento prezioso, liquido o solido che contiene un alto contenuto di biotina, acido folico, vari minerali e oligoelementi, nonché numerosi aminoacidi. Viene utilizzato principalmente nella produzione di aceto e bevande alcoliche come birra, vino e sidro e come agente lievitante per sciogliere e aromatizzare pane e prodotti da forno. Inoltre, il lievito per panificazione viene utilizzato nella produzione di carburanti etanolici e farmaci per malattie diarroiche o perdita di capelli, nonché nella filtrazione di metalli pesanti come uranio, cadmio, zinco o rame dalle acque reflue.
Il lievito Baker ha alle spalle una lunga storia come alimento usato dagli umani. Già i fenici producevano la loro birra con l'aggiunta di questo fungo, gli egiziani scoprirono il lievito del panettiere probabilmente per caso per la produzione di pane, che divenne molto più aromatico e arioso dalla colonizzazione di lievito naturale da parte dei funghi di lievito rispetto a quelli finora prodotti con focacce convenzionali. Per questo motivo, gli egiziani iniziarono ad assaporare birra troppo prodotta per ottenere il lievito di birra e trasmisero le loro conoscenze ai greci e ai romani. Dal Medioevo in poi, i prodotti da forno realizzati con altre miscele di pasta con l'aggiunta di lievito da forno e migliorato continuamente i metodi.

Video: SKAL! I lieviti sono FUNGHI e non batteri! (Giugno 2020).