Informazioni

Akita


ritratto

nome: Akita
Nomi alternativi: Akita-inu
Origine originale: Giappone
Gruppo FCI: Tip e cani del tipo originale
dimensione: fino a 70 cm
dimensione: fino a 65 cm
Peso () : fino a 50 kg
Peso () : fino a 40 kg
l'aspettativa di vita: 8-14 anni
cibo: Carnivoro
la maturità sessuale:
dimensione cucciolata: 7 - 9
colore del mantello: color sesamo sul retro, bianco sul ventre
tipo di cappotto: tomaia densa, sottopelo morbido
lunghezza del cappotto: da corto a medio
Carattere / essenzaFiducioso, calmo, concentrato, intelligente
atteggiamento: ha bisogno di molto esercizio fisico

Akita - informazioni introduttive

il Akita è considerata una delle razze canine più popolari e importante prodotto nazionale nel suo Giappone nativo, poiché è strettamente intrecciata con la cultura del paese. Si dice che discendesse da cani nordici, immigrati in Giappone con persone provenienti dalle regioni artiche. La prima prova storica della sua esistenza può essere trovata in rappresentazioni che sono state trovate su beni tombali del II secolo a.C.
Questa antica razza era originariamente allevata a scopo di caccia, in particolare per la caccia agli orsi e alla selvaggina. A causa della sua natura estremamente sicura di sé, l'Akita fu anche usato come cane da guardia e nei combattimenti tra cani. Nel corso dei secoli, altre razze come potenti mastini, cani da pastore tedeschi, cani da slitta o chow chow sono state incrociate per scopi diversi, dando all'Akita il suo aspetto attuale. Dall'anno 2000, viene fatta una distinzione tra due razze riconosciute indipendenti, ovvero l'Akita di tipo giapponese e l'Akita americano, a seconda dell'aspetto, del fisico e della storia della riproduzione.
Gli Akitas sono cani da medi a grandi e forti che raggiungono un'altezza della spalla di circa 65-70 centimetri e un peso fino a cinquanta chilogrammi a seconda della razza, per cui i maschi sono leggermente più grandi delle femmine. Sono statura forte e muscolosa e hanno un aspetto denso e ruvido, sul retro solitamente sesamo al beige, su pancia, zampe e coda e sul mantello bianco sul viso con un sottopelo morbido. Colpiscono il tipico solco profondo sulla fronte, il ricciolo, che punta contro la parte posteriore della coda e le piccole orecchie triangolari.
Attraverso la sua storia riproduttiva, l'Akita ha una natura molto calma, quasi stoica e tuttavia molto intelligente con un forte istinto di caccia. È anche considerato un'ottima guardia e un cane da guardia. È molto sicuro di sé, motivo per cui dovrebbe essere tenuto solo da cani con esperienza e persone sovrane. Come compagno fedele, cerca sempre di difendere la sua famiglia ed è affettuoso e paziente nei rapporti con i bambini. Incontra persone arroganti al di fuori della sua famiglia indifferentemente, con altri cani che tollera solo per la sua natura dominante. Per poter vivere il suo naturale istinto di caccia, l'Akita deve essere reso possibile nel corso di lunghe passeggiate abbastanza esercizio nella natura, idealerwiese con giochi di prede. È facile da educare, ma non tollera una mano dura e ingiusta, ma richiede un trattamento rispettoso da parte del suo proprietario. Con la cura e l'atteggiamento corretti dell'Akita può raggiungere un'età media di dodici anni.

Video: AKITA INU Trailer Documentario (Giugno 2020).