Opzionale

Adrenalina


Funzione, effetto e sintesi

adrenalina, più raramente chiamato epinefrina, viene utilizzato dalla corteccia surrenale come ormone dello stress, specialmente in situazioni di stress mentale e fisico. Lo scopo evolutivo dell'ormone risiede nell'adattamento fisico a una situazione straordinaria, che richiede fuga o combattimento (lotta o fuga). Anche se al momento la maggior parte delle persone non si trova più in reali situazioni di lotta o fuga, il sistema di allarme stesso funziona ancora esattamente come 30.000 anni fa:
Quando viene scaricato, l'adrenalina nel corpo porta ad un aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, all'allargamento dei bronchi, alla tensione muscolare, all'inibizione delle azioni dello stomaco e dell'intestino e alla ridotta sensibilità al dolore. Inoltre, il rilascio improvviso di adrenalina stimola sia la glicolisi (produzione di glucosio) sia la lipolisi (conversione del grasso corporeo in energia) a breve termine per fornire energia al corpo.
Nel corpo umano, la sintesi di adrenalina procede attraverso diversi intermedi: (1) Per idrossietilazione, l'amminoacido tirosina (C9B11NO3) mediante l'enzima tirosina idrossilasi a levodopa (C9B11NO4) convertito. (2) La levodopa nonproteinogena viene convertita dall'enzima DOPA decarbossilasi prima in dopamina (C8B11NO2) decarbossilati, (3) prima che la dopamina idrossilasi converta la dopamina in noradrenalina (C8B11NO3) è idrossilato. (4) Nell'ultima fase, metiltransferasi metilati noradrenalina a epinefrina (C9B13NO3).
L'adrenalina derivata dal gruppo delle catecolamine non è rilevabile solo nella ghiandola surrenale e nel sangue. Come neurotrasmettitore nelle cosiddette cellule nervose adrenergiche, l'adrenalina regola gli stati uniti. la funzione di sangue, linfa e vasi grassi, tratto urogenitale e cuore.

Video: Wisin - Adrenalina Official Video ft. Jennifer Lopez, Ricky Martin (Giugno 2020).