Generale

Gatto British Shorthair - Wanted poster


ritratto

nome: British Shorthair
Nome latino: Felis silvestris catus
classe: Mammiferi
dimensione: circa 50 cm
peso: 3 - 8 kg
età: 10-16 anni
aspetto: numerosi colori del mantello possibili, u.a. crema, bianco, rosso, nero, blu e grigio
Il dimorfismo sessuale: No
tipo di Nutrizione: Carnivoro
cibo: Carne
diffusione: in tutto il mondo
origine originale: Gran Bretagna
ritmo sonno-veglia: diurno
habitat: Come un gatto domestico vicino all'uomo
nemici naturali: Volpe, martora, rapaci
la maturità sessuale: circa dal secondo anno di vita
stagione degli amori: tutto l'anno
gestazione: 65 giorni
dimensione cucciolata: 1 - 4 cuccioli
Dall'estinzione: No
Ulteriori profili di animali possono essere trovati nell'Enciclopedia.

Fatti interessanti sul gatto britannico a pelo corto

  • Il nome British Shorthair descrive una razza di gatto che ha avuto origine in Gran Bretagna ed è stato allevato lì dalla seconda metà del 19 ° secolo.
  • Le prime variazioni di colore furono introdotte nel 1871 come parte della mostra per gatti al Crystal Palace di Londra.
  • Oggi British Shorthair è considerato uno dei gatti domestici più popolari sulla scena internazionale.
  • Viene da gatti britannici che erano già arrivati ​​in Gran Bretagna con i romani. Questi furono incrociati con gatti persiani per ottenere una razza tozza, ma avevano un pelo corto. Questi sforzi di allevamento hanno avuto successo e hanno prodotto una razza che è spesso considerata un animale domestico a causa della sua natura calma ed equilibrata.
  • British Shorthair è un gatto da medio a grande, che porta in base al sesso dai tre agli otto chilogrammi sulla bilancia.
  • Ha una statura forte, ben proporzionata e muscolosa e ha spalle larghe, un collo corto e una testa grande e rotonda.
  • L'aspetto rotondo e tozzo è completato da arti corti e forti e zampe rotonde pronunciate.
  • Forti differenze nell'aspetto derivano dalle numerose variazioni di colore che colpiscono sia il soffice pelo morbido, denso e corto che gli occhi sorprendentemente grandi.
  • I gatti British Shorthair possono apparire in un colore bianco, crema, rosso, nero, blu, grigio o in varie tonalità di marrone, ma sono accettabili anche varietà di guscio di tartaruga, tabby e bicolore.
  • Gli occhi mostrano anche una grande varietà di colori. Particolarmente popolari sono esemplari con occhi blu o ambra luminosi.
  • British Shorthair è caratterizzato dalla sua natura frugale, discreta e calma. È sensibile, affezionata ai bambini, paziente e si adatta facilmente a un gruppo familiare.
  • È estremamente gentile e lavora bene con altri animali domestici.
  • Tuttavia, British Shorthair è anche molto giocoso e dovrebbe essere promosso e impiegato a causa della sua alta intelligenza.
  • Poiché tende a sovrappeso a causa dell'allevamento, è necessario rispettare una dieta equilibrata.
  • Con buona cura e attitudine, un British Shorthair può raggiungere un'età fino a sedici anni.

Video: Emma Watson Plays With Kittens While Answering Fan Questions (Giugno 2020).