Opzionale

Biogas


Che cos'è il biogas e di cosa è fatto? Definizione e spiegazione:

biogas è prodotto dalla fermentazione di letame liquido, rifiuti organici derivanti dalla produzione di mangimi e alimenti e risorse naturali rinnovabili. Questo prodotto naturale può essere convertito in combustibile, elettricità o calore. In molti paesi il biogas funge da alternativa ecologica al gas fossile e viene immesso nella rete pubblica del gas. Per questo, deve avere determinate condizioni di pressione e qualità che sono assicurate nel corso della lavorazione. Il nome Biogas inganna circa l'origine delle materie prime, perché non devono provenire dall'agricoltura biologica.

Produzione di biogas


Per la produzione di biogas vengono utilizzate diverse materie prime, che sono di origine vegetale. Le materie prime più importanti includono rifiuti organici provenienti da giardini e cucine, insilati, sottoprodotti della lavorazione del grano e colture rinnovabili come il mais. Anche il letame di bestiame proveniente dagli escrementi di bovini, suini o pollame può servire da materiale di partenza per il biogas. Questi materiali vengono lentamente decomposti in enormi vasche d'acciaio ad esclusione della luce e dell'ossigeno, ovvero in condizioni anaerobiche. I contenitori sono anche chiamati fermentatori, che si riferisce alla conversione di materie prime da parte di microrganismi. Nel corso della fermentazione, si forma gradualmente un gas, che viene raccolto in cappe da film. Lasciati alle spalle resti fermentati, che vengono nuovamente utilizzati in agricoltura come fertilizzante. Il gas grezzo recuperato contiene fino al 75% di metano e impurità come zolfo o monossido di carbonio. Dopo la rimozione e l'eliminazione di questi prodotti chimici, il contenuto di metano aumenta fino al 96 percento. Il biogas risultante può infine essere immesso nella rete del gas tramite un sistema speciale e reso utilizzabile.

Uso di biogas

Il biogas desolforato e purificato ha le stesse proprietà chimiche del gas naturale fossile e può quindi essere facilmente utilizzato per far funzionare i sistemi di riscaldamento. Un grande vantaggio di questa fonte di energia rinnovabile è che, a differenza dell'energia solare o eolica, è disponibile tutto l'anno e può essere utilizzato continuamente per generare calore ed energia. In Asia, milioni di famiglie oggi sono alimentate esclusivamente da piccoli impianti di biogas.

Video: Come funziona un impianto di biogas? (Giugno 2020).